• Tommaseova 10, 52100 Pula - Croazia
  • +385 52 393990

Visita questi luoghi interessanti



Esplorare città di Pula

Pula era quindi legato a obiettivi economici e politici veneziani, che ha definito il suo sviluppo per i prossimi secoli. Durante il 14 °, 15 ° e 16 ° secolo Pola è stata attaccata e conquistata da eserciti genovesi, croato-ungherese e asburgiche, causando la devastazione di numerosi insediamenti e villaggi medievali. Oltre la calamità della guerra, la popolazione di Pola e dell'Istria è stata decimata da numerose epidemie di peste, la malaria, tifo e vaiolo. Come conseguenza del degrado di edifici monumentali, rovinato l'economia e la popolazione decimata Pula è caduto in discredito. Tuttavia, a causa della sua posizione geografica e l'importanza del suo porto per le rotte commerciali, Pula semplicemente non poteva scomparire. La città è stata salvata da organizzata assestamento croata e Sud-slava. Dopo l'anno della rivoluzione del 1848, l'austro-ungarico capito l'importanza del porto di Pola e ha avviato un intenso sviluppo di un porto navale enorme e cantiere navale. Ciò ha provocato il progressivo insediamento di Pula ed entro 50 anni la popolazione è aumentata da 1.126 persone a circa 40.000.

Di più su Pula

57,460

persone

La costa intorno alla città di Pola è lungo 30 km.

Brijuni

La Brioni o le Isole Brioni sono un gruppo di quattordici piccole isole nella parte croata del nord Adriatico, separato dalla costa occidentale della penisola istriana dalla stretta Fasana Stretto.

Di più su Brijuni

200

impronte di dinosauro

Vi è il 13 ° secolo dC Chiesa di Santa Maria che è stato costruito dai Cavalieri Templari.

Kamenjak

Kamenjak si trova nel sud dell'Istria, come parte di Premantura, che si trova a soli 10 chilometri da Pola. Da Premantura a Kamenjak è raggiungibile in auto, in bicicletta o in barca. L'ingresso alla zona di paesaggio protetto non comportano per i veicoli, mentre l'ingresso per i ciclisti e pedoni è libero. I n 20esimo secolo, austriaco magnate industriale Paul Kupelwieser, che era il proprietario delle Isole Brioni, comprato una parte della costa Medulin con la penisola Kašteja. Anche allora sono stati riconosciuti i valori paesaggistici eccezionali della zona, e dal 1996 la penisola è stato protetto come parco forestale.

Di più su Kamenjak

Salutare

vacanza

"Le cure mediche, guarisce la natura".

Motovun

Ai piedi del colle di Montona, il mitico Giasone e gli Argonauti navigato lungo il fiume Quieto, ma i primi abitanti di lasciare tracce popolato questa zona nel periodo tra il 3500 e il 2200 aC La prima menzione di Montona in documenti scritti risalgono al 804 e dopo secoli di dominio da parte dei tedeschi e Patriarchi di Aquileia, Montona chiesto Venezia di essere accettato sotto il suo dominio nel 1278 e rimase tale fino al 1797. Al momento della austro ungarica questa zona era rinomata per la coltivazione di alberi utilizzati nella costruzione navale.

Di più su Motovun

Storia ricca

dal 12 secolo

Motovun chiesto Venezia di essere accettato sotto il suo dominio nel 1278 e rimanere così fino al 1797

Poreč

Se siete alla ricerca di attività, notevoli esperienze e ricco patrimonio culturale, Parenzo con i suoi 100 anni di esperienza nel campo dell'ospitalità e supremo offerta turistica, è il posto per voi. Essere sicuri di non perdere le numerose feste organizzate in villaggi turistici e il centro della città. Ci sono stabilimenti balneari, bar, e dopo la mezzanotte si può godere la piacevole atmosfera del bar notturni e discoteche. Niente ma divertente dal tramonto fino all'alba!

Di più su Porec

1000 anni

storia

Slavi si stabilì in Istria, Parenzo e suoi dintorni nel 7 ° secolo...

Rovinj

Sulla splendida costa occidentale dell'Istria, un po sotto il Canale di Leme è il posto più romantico del Mediterraneo! La città di Rovinj-Rovigno è la destinazione giusta per tutti coloro che a lungo per un atmosfera sentimentale dei lunghi tempi perduti. A causa della mancanza di spazio, le case sono strettamente costruite, strade sono strette e le piazze sono piccole, ancora incontaminata dal dell'urbanistica moderna. È datata al 7 ° secolo dC, con una serie di dati geografici relativi al 5 ° secolo dC da cui Rovigno cronista Benussi conclude che Rovigno è stata fondata tra il 3 ° e 5 ° secolo dC.

Di più su Rovinj

Tobacco

fabbrica

Rovigno era un importante porto per le navi mercantili...